Incontro Ticino-Uri in materia di sicurezza

Incontro Ticino-Uri in materia di sicurezza

Oggi sul Passo del San Gottardo, il Direttore del Dipartimento delle Istituzioni Norman Gobbi ha incontrato il Direttore del Dipartimento di Sicurezza del Canton Uri Beat Arnold.

Il primo appuntamento bilaterale Ticino-Uri, promosso dal direttore ticinese, ha avuto diversi obiettivi. In particolare è stata approfondita la vicendevole conoscenza, ma anche affrontare temi di comune interesse.

È stato presentato e discusso il nuovo accordo amministrativo concernente il servizio di polizia nella galleria del San Gottardo, elaborata dalle rispettive Polizie cantonali. Nella fattispecie, l’accordo riposiziona alcuni punti, tra cui l’immutata pertinenza territoriale in caso di eventi particolari e l’aspetto linguistico nella condotta d’intervento.

L’accordo discusso oggi dai direttori cantonali sarà sottoposto ai rispettivi Consigli di Stato per la ratifica nel mese di agosto. L’entrata in vigore è prevista il 1 ottobre 2011. Con l’incontro e il perfezionato accordo si sono dunque consolidati i rapporti di stretta e proficua collaborazione, che durano dall’apertura del traforo avvenuta nel 1980.

È stata discussa inoltre la gestione del traffico dei mezzi pesanti. Lo staff del Direttore del Dipartimento delle Istituzioni ha ricevuto importanti feedback grazie all’esperienza del Canton Uri che ad Erstfeld gestisce dal 2009 l’area dosaggio e di controllo dei veicoli pesanti in transito. La volontà del Canton Ticino è di poter aprire al più preso l’area di Bodio-Giornico. Era dunque indispensabile ricevere da parte urana informazioni utili al progetto ticinese, che sarà gestito dalla Polizia cantonale su mandato dell’USTRA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.