Blocco del ristorno ai frontalieri, secondo non luogo a procedere nei confronti dei Consiglieri di Stato

Blocco del ristorno ai frontalieri, secondo non luogo a procedere nei confronti dei Consiglieri di Stato

Il Consiglio di Stato ha preso atto con soddisfazione anche del nuovo tempestivo decreto di non luogo a procedere contro i Consiglieri di Stato Paolo Beltraminelli, Marco Borradori e Norman Gobbi emesso ieri dal Ministero pubblico, che respinge la denuncia per abuso di autorità e per appropriazione indebita sporta da un privato lo scorso 19 luglio e pervenuta alla Magistratura per il tramite del Ministero pubblico della Confederazione il 25 luglio.

Per quanto attiene all’abuso di autorità, il Magistrato rimanda al decreto di non luogo a procedere del 21 luglio 2011. Quanto al reato di appropriazione indebita, il Procuratore Pubblico Fiorenza Bergomi ritiene l’ipotesi “priva di fondamento” poiché mancano “con tutta evidenza i presupposti dell’indebito profitto, dell’affidamento e dell’appropriazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.